Hotel Aquadulci dove è nata la natura primordiale…

Nell’estremità sud della Sardegna ci sono le rocce più antiche d’Italia e il mare dalla vegetazione selvaggia di località Spartivento.

aquadulci hotel

La storia geologica della Sardegna è un mistero, ma sulla punta più estrema del sud, dove si incontrano le acque del Mediterraneo, ci sono le rocce più antiche, preistoriche, che risalgono a milioni (indecifrabili) di anni fa. In quest’oasi arcaica dal fascino primordiale chiamata località Spartivento,

home-aquadulci-ok-3010bbd5

la natura ha seguito indisturbata il suo corso e oggi le distese di sabbia luminosa che circondano Chia (CA) creano ancora quell’atmosfera selvaggia difficile da trovare altrove, tra dune modellate dal vento e acque dalle sfumature di smeraldo, profumate dalle piante di ginepro, mirto e lavanda.

tramonto chia

Perfettamente integrato nell’ambiente naturale c’è l’Hotel Aquadulci, che sabato 17 maggio 2014 ha riaperto le sue architetture naif per una nuova stagione sotto il sole di Sardegna. Con lo sguardo sul mare e circondato da un giardino, è stato realizzato con materiali naturali che creano un tutt’uno con il paesaggio circostante.

Aquadulci - Sala ristorante con vista piscina

Un sentiero privato conduce all’incantevole spiaggia di Su Giudeu, per concedersi i primi raggi d’estate, fuori dalle folle, in una terra dove la luce della bella stagione in questo periodo non manca mai. Intorno ci sono borghi che conservano antiche tradizioni, necropoli, nuraghi, la città fenicia di Bithia, la Riserva naturale di Is Cannoneris in cui scovare cervi in libertà, mentre i 2 km di cale e lagune che costeggiano l’Hotel Aquadulci sono uno spettacolo di fenicotteri rosa in volo. L’inizio di stagione è ideale per attraversare la vegetazione profumata in bicicletta e per godersi percorsi lungo il mare a cavallo.

Prezzi 2014:

A partire da 65 euro a persona in formula B&B e a partire da 90 euro per persona con trattamento di mezza pensione.

Aquadulci - Camera da letto

Dal 17 maggio al 20 giugno e dal 6 settembre al 19 ottobre, i bambini fino 3 anni hanno il pernottamento gratuito (vitto extra) in culla o terzo letto aggiunto.

Dal 21 giugno al 6 agosto e dal 22 agosto al 5 settembre i bambini fino a 3 anni pagano 8 euro al giorno per il pernottamento (vitto extra) in culla o terzo letto aggiunto.

Dal 17 maggio al 20 giugno e dal 6 settembre al 19 ottobre i bambini da 4 a 11 anni in terzo letto aggiunto hanno lo sconto del 55% e dal 21 giugno al 6 agosto e dal 22 agosto al 5 settembre del 45%.

Aquadulci - Dettaglio piscina

Escluso il periodo dal 7 al 21 agosto, chi è in viaggio di nozze e Over 65 hanno il 10% per soggiorni di minimo sette notti con trattamento di mezza pensione.

 

Hotel Aquadulci: in località Spartivento a Chia (CA), a 60 km dall’aeroporto di Cagliari, a 15 km da Pula e a 7 km da Domus de Maria. Dotato di 41 eleganti camere: le classic hanno il patio e il giardinetto privato, le Junior Suite una terrazza che guarda alla laguna, le Suite si possono scegliere lato mare o giardino. Piscina privata e gazebo di bambù in giardino per dedicarsi al relax e al wellness. Il Ristorante Aquadulci propone delizie a km 0 i cui piatti nascono dalle tradizioni della terra e del mare sardo.

 

Per informazioni: Aquadulci Hotel

Località Spartivento, Chia, 09010 Domus de Maria, Cagliari (CA)

Tel. 070.9230555

E-mail: [email protected]

Sito Web: www.aquadulci.com

La redazione