logo lbh luxury bike hotels

Un logo circolare a fondo oro, un ciclista stilizzato che pedala

sopra l’acronimo LBH e un accento circonflesso sulla sommità, ad evocare il tetto di un edificio, la vetta di una montagna, ma soprattutto a indicare i Luxury Bike Hotels, ossia quelle strutture ricettive di alta categoria che hanno – e si stanno sempre più dotando – di servizi di cicloturismo per i loro ospiti.

Luxury Bike Hotels è l’ultimo nato dei progetti firmati Viagginbici

e si sostanzia in una collezione dei migliori relais e resort nell’ambito dell’ospitalità di lusso che mettono a disposizione dei clienti  la possibilità di vivere esperienze uniche e assaporare il divertimento del viaggio in bici a diretto contatto con la natura, la cultura e il paesaggio del territorio di riferimento.

Ormai è un dato di fatto: la tendenza verso una vacanza salutistica va sempre più consolidandosi e la migliore hotellerie sta modellando la propria visione alle personalità e ai desiderata dei ciclisti, fornendo indirizzi, servizi e appoggi, spunti e idee per un turismo sostenibile.

Cosa, dunque, meglio di un hotel, in qualsiasi luogo di villeggiatura o posizione geografica esso si trovi, può essere la base per l’avvicinamento a piste ciclabili, passeggiate sane all’aria aperta e percorsi naturalistici accessibili in sella ad una bici?

www.luxurybikehotels.com parla tre lingue inglese italiano e tedesco

per poter intercettare i milioni di cicloturisti che pedalano già in Europa e che sicuramente attendono di sapere se anche l’Italia è attrezzata per ospitarli.

In parallelo al nuovo brand che identifica queste realtà, è stato coniato anche un motto “Ride in the beauty”, muoversi nel bello, ma anche nel “buono” e nel “ben fatto” di un territorio, assaporando i dintorni di una città, che talvolta  rivelano meraviglie inaspettate, alla ricerca di una offerta gastronomica che esprima le sue caratteristiche più autentiche, alla scoperta di un artigianato, spesso misconosciuto, ma fortemente radicato nel suo posto.

Ecco, quindi, che censire i Luxury Bike Hotels che stanno andando in questa direzione

di eccellenza, fornendo servizi anche fuori stagione (il ciclista, è risaputo, si muove quasi tutto l’anno, da marzo a novembre), è mettere in contatto domanda e offerta.

Nei Luxury Bike Hotel (LBH)

rientrano gli hotel che offrono servizi che possono definirsi di lusso ai loro ospiti.

Negli Small Bike Hotel (SBH) rientrano le piccole strutture,

anche a conduzione familiare, che offrono servizio di alto livello ai bikers.

LBH e SBH sono strutture raccomandate che possono assicurare al ciclista appassionato e agonista, l’attrezzatura all’altezza delle sue esigenze, con servizi anche di ciclofficina.

Attraverso  il sito luxury bike hotels, gli amanti del viaggio in bici,

o a quanti stanno cercando un hotel di lusso, un resort di campagna, un luogo celebrato o qualche spiaggia, trovano l’ispirazione e l’assistenza per  un soggiorno perfetto.

Lo staff di LBH e SBH, sulla base di rigorosi parametri di ingresso, verifica  la possibilità di affiliazione e al contempo promuove e sostiene iniziative e concrete esperienze green per uno stile di vita che contempla la salute, il divertimento e il “ben essere” come  pilastri principali.

I contenuti di innovazione di Luxury Bike Hotels sono quelli di essere un marchio

che identifica hotels sì amici della bici, ma di elevatissima qualità. I contenuti di forza, quelli di essere un networking che dialoga esclusivamente con partner del mondo del ciclismo. A tutto tondo, come le due ruote.

Per info scrivere a [email protected]