Ritorna anche per il 2019 la formula per festeggiare in bicicletta l’ultimo giorno del 2019 e il primo del 2020 “Ride To Capodanno, quando la festa è in bici”.
Si tratta della seconda edizione proposta da Witoor e pensata per vivere la più classica delle feste nel modo migliore per gli appassionati di bici, ovviamente in sella. Dal 29 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020, tre giorni di viaggio su un percorso di 365 chilometri, tanti quanti i giorni dell’anno, per arrivare proprio a mezzanotte, quando tutto finisce, e tutto ricomincia. Da Firenze a Orvieto, sempre in bici.


La passione per la bici non si ferma mai, nemmeno durante le festività, dicono gli organizzatori e per essere davvero una festa, non può che essere condivisa. Quindi Ride To Capodanno si propone sia a ciclisti ma anche ai loro accompagnatori, per non lasciare a casa nessuno e offrire un’esperienza completa di avventura e partecipazione. Gli accompagnatori potranno infatti seguire il viaggio e ritrovarsi tutti insieme alla sera negli alberghi e a cena.
Il percorso della Ride To Capodanno verrà svelato ai partecipanti soltanto alla partenza. Si conosce il punto di ritrovo, Firenze, la distanza da percorrere, 365 km, e l’arrivo ad Orvieto. Witoor ha studiato un tracciato divertente sia per chi ha tanta gamba, sia per chi di gamba ne ha poca ma non vuole comunque rinunciare all’avventura. Qualche ora prima della mezzanotte di Capodanno il gruppo si ricompatterà per arrivare unito al conto rovescia. E’ un viaggio self supported, ovvero non è prevista assistenza meccanica lungo il percorso. Ad ogni partecipante verrà fornita, il giorno della partenza, la traccia gpx per orientarsi.
witoor.com/ride-to-capodanno

Non perderti questo:   Dove c'era il muro di Berlino ora c'è una ciclabile