Il Monferrato vuole diventare l’European Community of Sport 2017

Nei giorni scorsi è stato dato il via ai lavori per la presentazione del Monferrato a questo importante riconoscimento della Comunità Europea, conferito ogni anno alle città e ai territori che promuovano diffusamente la pratica sportiva. Come è stato per Torino capitale dello sport 2015 e Ravenna città europea dello sport 2016.  Il lavoro effettuato negli scorsi mesi durante EXPO2015 ha permesso di presentare il Monferrato come straordinaria risorsa turistica e di avviare il percorso che nei prossimi due mesi porterà a formalizzare il dossier di candidatura, un traguardo che coinvolgerà oltre 30 comuni della vasta area Alessandria-Asti che daranno vita ad una serie di eventi per rilanciare con lo sport la qualità di vita.

Non perderti questo:   Prima edizione di Bike Ecomony 24 a Rimini a settembre

La candidatura del Monferrato punterà molto sulle attività, all’aria aperta, il trekking, il ciclo-turismo, il golf e anche giochi popolari come il tamburello, la palla pugno e i giochi della bandiera.

Il verdetto da parte della Commissione europea il prossimo 14 novembre 2016.

 

LA REDAZIONE