Nuova sfida nella Dolomiti Paganella Bike Area: le guide ufficiali della DPB Academy, l’Accademia di mountain bike di Dolomiti Paganella, hanno lanciato l’amo ai piloti degli FVP Drones di DirtySeagulls. Risultato? Un minuto e trenta secondi di pura velocità, di riprese immersive, con alcuni passaggi al limite. Teatro della sfida sono stati i migliori trail della Bike Area che si divide tra il massiccio della Paganella e le Dolomiti di Brenta, Patrimonio UNESCO. La gara che ha visto le fughe dei bikers e le folli rincorse dei droni FVP si sono svolte sui trail Giada Line, 784 “From Top to Lake”, Hustel&Flow, Willy Wonka e Bik Hero.

Cosa sono i FVP Drones?

FVP è l’acronimo di “First Person Viev”, ovvero di droni particolari, molto piccoli, ma super veloci e dinamici che vengono pilotati in remoto attraverso un visore di realtà virtuale. Per pilotarli occorre grande esperienza e molti dicono … un pizzico di follia. Che si aggiunge a quella delle guide della DPB Academy, protagoniste del video. Una combinazione esplosiva.
https://vimeo.com/348367180

Non perderti questo:   Ciclovia del Sangro tra Abruzzo e Molise

Dolomiti Paganella BikeArea

La stagione della bike area della Paganella parte ad aprile con la possibilità di scendere sui trail fino a novembre. Qui si trovano tre Bike Park zone ad uso esclusivo dei bikers (Andalo, Fai e Molveno) con sei flow trails di nuova concezione ed una fitta rete di di single trails tutti connessi tra loro, grazie a otto impianti di risalita accessibili con un solo Bike Pass. Impianti che permettono la possibilità di avventurarsi sui due Tour Enduro più iconici dell’area: il Bear Trails (59 km) ed il Lake to Lake Trails (75 km).
Qui è presente una specifica segnaletica, mappe, trail progression, tracce gps, e-mtb charging stations con caricatori integrati, servizio BiciBUS per i tour più lunghi, noleggio bici “high-end” e attrezzature e gli istruttori della Dolomiti Paganella Bike Academy.