Siamo ormai arrivati all’ultimo giorno in Valchiavenna e oggi le nostre “fatiche” iniziano da Campodolcino che si trova a 1070 metri, su una piana verdeggiante attraversata dal fiume Liro. Oggi la e-bike ci verrà in aiuto e le gambe faranno il resto!


Iniziamo la mattinata con una pedalata lungo il sentiero che dall’Acquamerla (sentiero storico Via Spluga) di Campodolcino porta al Muvis, Museo della Via Spluga e della val San Giacomo. La visita al museo accompagnati dalla responsabile nonché sindaca Enrica Guanella, ci dà uno spaccato delle vita di un tempo in queste zone e del ruolo internazionale avuto dalla via Spluga nei secoli passati. Nel museo è possibile trovare una sezione etnografica dedicata ai mestieri della tradizione locale e la storia del turismo della valle.
http://www.museoviaspluga.it/


Poi la pedalata si fa interessante e si inizia a salire verso i borghi di Gualdera e Bondeno. Salendo si incontrano i laghetti di Mottala, percorribili anche su passerella di legno. La pedalata è impegnativa il panorama ineguagliabile. Proprio da non perdere. Fino a su sopra la valle.

Non perderti questo:   Le Valli Resilienti nel bresciano da scoprire in bicicletta


Il nostro viaggio si conclude con una sosta ristoratrice e qualche buon piatto per non farci dimenticare l’ospitalità della Valchiavenna, pranzo al Ristorante Genzianella della famiglia Levi in località Fraciscio.
http://www.genzianellafraciscio.it/

Il nostro consiglio: Campodolcino è un’ottima base per le gite in mountain bike per ogni tipo di gambe. Ci sono percorsi di diverse difficoltà e dislivelli. Se sei un mountain biker avventuroso, da non perdere gli itinerari all mountain/ enduro come San Sisto, Pian dei Cavalli e Val d’Avero.

Con dispiacere il nostro tour è finito, ma non sono finiti gli appuntamenti per chi vuole conoscere o riassaporare i profumi di queste terre.
Prossimi appuntamenti a Chiavenna e Piuro venerdì 10 agosto Notte di San Lorenzo e il Concerto; 2-7-8-9 settembre a Chiavenna 59° sagra dei Crotti; domenica 9 settembre a Chiavenna 37° Trofeo Marmitte Giganti; 21 e 22 settembre a Chiavenna Valtellina Wine festival; 23 settembre a Verceia Tracciolino trail; 7 ottobre a Chiavenna Dì de la brisaola.
www.valchiavennabike.it

Parte 1 e parte 2, e la ricetta della Valchiavenna.