Deliziosi e burrosi! Devono letteralmente annegare nel burro e nel formaggio, poco dietetici ma una prelibatezza, gli gnocchetti della Valchiavenna sono un piatto tipico della gastronomia valchiavennasca paragonabili ai pizzoccheri valtellinesi. A base di acqua e farina ecco la ricetta da provare!

Ingredienti:
400 gr di farina bianca
1 panino secco
latte quanto basta
150 gr. formaggio casera
50 gr. formaggio grana
100 gr. di burro
1 spicchio d’aglio
4 foglie di salvia
sale e pepe quanto basta

Preparazione
Ammollare il pane e il latte. Formare un impasto morbido con la farina, l’acqua, il sale, il pepe ed il pane strizzato. Mettere l’impasto ottenuto sopra un tagliere e con l’aiuto di una spatola, far cadere dei piccoli pezzi di pasta in abbondante acqua salata in ebollizione. Quando vengono a galla, togliergli con una schiumarola, aggiungere il formaggio grattugiato grossolanamente e condire con la sferzata di burro, aglio e salvia.

Se volete scoprire dove si mangiano e dove “smaltire” dopo averli assaggiati, leggete il nostro reportage sulla Valchiavenna in tre giorni: parte 1, parte 2, parte 3.