Buongiorno cari lettori di viagginbici, eccoci con i consueti ed attesi appuntamenti per il weekend, troverete come sempre, una breve descrizione degli eventi, i link per partecipare e le previsioni meteo. Tanti ancora gli appuntamenti in tutta Italia in bici e non, ai quali partecipare, scopriteli con noi! Buone pedalate!

Porto Azzurro Isola d’Elba:

Domenica 21 Ottobre, non perderti la Conquistadores Cup nello splendido scenario tra il mare e le colline di Porto Azzurro – Isola d’Elba all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, una granfondo per mtb di circa 60km, fra l’entroterra ed il mare. Previsioni meteo.

Sante Marie (Aq):

Domenica 21 ottobre, Cicloturistica della Castagna 8^ edizione: ancora una volta vi stupirà con percorsi mozzafiato adatti a ogni preparazione atletica che attraverseranno boschi di castagne e lunghe vallate avvolte dai colori dell’autunno; 3 i percorsi e i gradi di difficoltà. Previsioni meteo.

umbria in bicicletta gruppoCittà della Pieve (Pg)

Zafferiamo, la festa dedicata alla raccolta dello zafferano, la spezia nobile; in ottobre infatti  in questa zona inizia la raccolta dei fiori di croco, dai quali si ricava la spezia. La festa propone tanti modi per gustare questo prezioso prodotto con menù a tema e degustazioni di delizie al profumo di zafferano: gelati, aperitivi, cocktail, pizze, salumi e, grande novità dell’edizione 2018, i bomboloni allo zafferano. Previsioni meteo.

Non perderti questo:   Copenaghen la città delle bici e la ciclabile del Baltico

Vigasio (Vr)

Festa della Polenta: la polenta è protagonista di questa sagra caratteristica, che prosegue nei fine settimana fino a domenica 4 novembre. La Festa della Polenta di Vigasio colora di giallo l’intera cittadina veronese con stand gastronomici con decine di pietanze accompagnate alla polenta, ma anche con gnocchi e pappardelle, bocconcini di carne e costine, brasato di manzo e cinghiale, contorni, pizze e dolci. Previsioni meteo.

Sicilia e Lombardia

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città. Giunto alla dodicesima edizione, il Festival è nato e si è sviluppato nella città di Palermo. Quest’anno si svolge in tutta la Sicilia e arriva in Lombardia – a Milano, a Mantova e in Valtellina, in collaborazione con la Fidam, Federazione italiana Amici dei Musei – aprendo al pubblico con visita guidata oltre 400 luoghi di interesse artistico, storico e monumentale in gran parte di solito chiusi o non raccontati, e proponendo una serie di eventi. Le aperture straordinarie proseguono fino a tutto il mese di ottobre.