La neve non ci può fermare! Questo sembra essere il motto della

snow bike

, una moda che sta prendendo sempre più “piede” anche in Italia. Ad anticipare tutti la Valle D’Aosta. A  Courmayeur e precisamente in Val Ferret  il programma prevede la partenza  ogni giorno alle 12 da Planpincieux(1580 metri) e l’arrivo a Lavachey (1650 metri). Il percorso proposto è di 5 chilometri, a far da cornice la catena del Monte Bianco e il Col di Ferret.

si pedala sulla neve

.

 

L’inverno dunque offre l’opportunità di sperimentare un modo nuovo di andare in bicicletta in luoghi normalmente dedicati a pedoni o a ciaspolatori.

escursione in bicicletta neve

 

Il silenzio della natura, che qua e là regala qualche impronta di animali, è rotto solo dallo scricchiolio della neve sotto le gomme.

 

All’arrivo c’è la possibilità di gratificarsi con un pranzo in Baita a base di piatti tipici o con una gustosa merenda e del vin brulè.

Non perderti questo:   Copenaghen la città delle bici e la ciclabile del Baltico

 

Poi si fa ritorno alla base

 

Una bellissima alternativa che quelli della Mbaventure (gli unici autorizzati a proporre questa escursione) propongono è la gita serale. L’unica differenza, non da poco, è che bisogna munirsi di torce frontali necessarie anche se la pista è illuminata dal chiarore della luna.

 

In quota per i gruppi sono previste anche cene da consumare in baita per poi ritornare a valle in sella alla snow bike.

 

Questa escursione può essere fatta anche con la bici propria ma solo ed esclusivamente accompagnati dalla Mount Blanc Adventure o da una guida autorizzata dal Consorzio Val Ferret, è assolutamente vietato avventurarsi nei sentieri di snow bike da soli.

 

Per tutte le informazioni sulla snow bike contattate www.snowbike.vda.it

Per informazioni sugli eventi in Valle D’Aosta www.lovevda.it

 

Ludovica Casellati