In bicicletta da Loreto a piazza San Pietro,lungo la via Lauretana, il ciclo pellegrinaggio “la Via della Misericirdia”

 

Il 14 giugno prenderà il via da Loreto il primo Ciclopellegrinaggio ‘la Via della Misericordia”, si pedalerà lungo la Lauretana, e si concludera’ il 17 con l’arrivo allo stadio dei Marmi al Foro Italico e il 18 giugno con un’udienza generale speciale aperta a tutti a Piazza San Pietro. La presentazione del pellegrinaggio si è svolta presso la sede del Coni, alla presenza del presidente, Giovanni Malago’, del numero uno della Fci, Renato Di Rocco e del monsignor Liberio Andreatta, vice presidente dell’Opera romana pellegrinaggi. Si tratta della prima ciclo via di pellegrinaggio in Italia,
una manifestazione organizzata dalla Federazione ciclistica italiana tramite l’Associazione organizzatori corse ciclistiche e in collaborazione con l’Opera romana pellegrinaggi. “L’idea e’ geniale, fa piacere che tutto questo venga presentato qui in Sala Giunta. i uniscono temi spirituali, messaggio per lo sport e turismo. Lo dovremmo fare sempre, sono 328 chilometri e do la mia parola che se vinciamo le Olimpiadi del 2024, lo faro’ anche io entro il 2017…” ha detto Malago’. “E’ ormai un dato di fatto che sempre piu’ persone utilizzano la bicicletta per i propri spostamenti, anche straordinari come i pellegrinaggi. La Federazione e’ lieta di favorire queste tendenze”, ha spiegato il presidente della federciclismo Di Rocco. “Il Ciclopellegrinaggio Loreto-Assisi-Roma – le parole di mons. Andreatta – toccherà luoghi significativi dal punto di vista spirituale e culturale ed e’ un’occasione privilegiata per riflettere sul significato profondo del peregrinare”.

 La redazione