Storie di viaggi e passioni, di pedalate urbane e di piccoli rituali su due ruote. La bici, mai come ora, sta vivendo il suo “ritorno” e forse quando l’emergenza Coronavirus finirà, c’è da scommetterci che in tanti riscopriranno una vita più sostenibile e vacanze più ecologiche. Intanto ne approfittiamo a raccontarvi di personaggi famosi che la bici l’amano davvero e quando possono salgono in sella.

Ad iniziare da Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che ha girato la Nuova Zelanda in bici facendo tremila chilometri in 20 giorni. La sua avventura è diventata un documentario dal titolo “Vado a farmi un giro”. Lo scorso anno, dopo il gran finale a Linate del “Jova Beach Party”, il cantante aveva manifestato il desiderio di partire per un viaggio in Sudamerica, un sogno fermo nel cassetto da troppo tempo. E dagli Appennini alle Ande, 4.000 km fa, è diventata un’esclusiva su RaiPlay dal titolo “Non voglio cambiare pianeta”. Il docutrip in sedici puntate con musiche, parole, panorami, salite, discese e tanto sudore per condividere l’avventura umana e sportiva vissuta pochi mesi fa tra Cile e Argentina dal Jova nazionale. Paesaggi mai visti.

Performance molto speciali in bici sono quelle di Vittorio Brumotti, che lo scorso anno ha realizzato per il Fai, un tour lungo tutta l’Italia: 17 tappe e oltre 1.600 km. Già nel 2018 l’inviato di Striscia ha attraversato in autonomia l’Italia in bici, da Livigno ad Agrigento, dormendo in tenda e utilizzando pannelli solari: 113 ore in sella per raccontare l’Italia più bella.

Tra ciclismo e radio si divide Linus, il direttore di Radio Deejay, una delle voci della radiofonia italiana. Di origine pugliese e sposato con una riccionese, Linus non ha mai rinunciato alle sue pedalate, nemmeno nella caotica Milano. Ottima occasione per lunghi tour quando torna a Riccione, tra Rimini e l’entroterra. Da solo o in compagnia, per gare o solo per il piacere di sentire l’aria in faccia.

All’appello non manca nemmeno il cantante Francesco Gabbani che usa la sua bici da corsa sulle Colline del Sole, nella sua Toscana. Pedalate da fine settimane per scaricare l’adrenalina e per sfogarsi tra up and down. Più volte è stato visto sfrecciare a Vallecchia e poi nel paese di Castelnuovo Magra.

Di quelli che non diresti mai, l’attore di Hollywood Leonardo Di Caprio. In prima linea per la salvaguardia del pianeta da diversi anni, è stato avvistato più volte su due ruote in città, non solo con la sua ma utilizzando quelle più comuni offerte dai servizi di bike sharing. Sa bene che utilizzare la propria immagine per l’opinione pubblica funziona molto di più di qualsiasi slogan. E ancora tanti altri i vip che hanno scelto la versione più green per spostarsi e lanciare un messaggio di amore verso l’ambiente come Russell Crowe, la Principessa di Norvegia, Lebron James e tanti altri.

foto dai profili fb jovanotti e gabbani