Proprio così non avete letto male, il Console dei Paesi Bassi a Milano, il dott. Johan Kramer il 3 Agosto alle 11 lascerà definitivamente l’Italia per andare in pensione e lo farà in bicicletta.  a Tokio, Pechino, Lagos, Toronto, Parigi e infine per un periodo di 3 anni come rappresentante diplomatico nel nostro Paese, parte insieme alla consorte, alla figlia e ad alcuni amici per attraversare le Alpi.

La prima tappa sarà Milano – Casale Monferrato, la seconda fino ad Alba e il terzo giorno raggiungerà Cuneo, per poi lasciare l’Italia attraverso le Alpi, sempre in bicicletta.

UN CONSOLE GREEN

Johan Kramer conosciuto per la sua sensibilità per i temi della mobilità sostenibile è un ciclista entusiasta sin dalla gioventù al punto da decidere di partire dall’Italia in sella alla sua bici. Per lui andare in bici non è solo una questione “green” ma anche “fun”. Muoversi  in bicicletta fa bene alla salute ed all’ambiente, e la bici è un mezzo di trasporto confortevole, veloce, silenzioso e economico anche per la mobilità di tutti i giorni. Incarna perfettamente lo spirito del suo Paese nel quale ben ci sono circa 18 milioni di biciclette, e si recava in ufficio tutti i giorni, utilizzando questo mezzo, durante la sua permanenza  a Milano.

Non perderti questo:   Le bici sugli Intercity per dare impulso al cicloturismo

I DATI DEL CICLOTURISMO

Ogni anno molti olandesi trascorrono una vacanza in Italia, pedalando lungo lo stivale. Ma anche gli italiani che intraprendono una vacanza in bicicletta sono sempre più numerosi: nel 2012 sono stati 435.000 gli italiani che hanno organizzato la loro vacanza in Olanda. Molti di essi  sono andati alla scoperta dei paesaggi più belli percorrendo i 35.000 km di rete ciclabile che attraversano l’Olanda. Esiste addirittura una specie di “autostrada” preferenziale ciclabile, fra Amsterdam e Utrecht, che permette ogni giorno a migliaia di persone di raggiungere il luogo di lavoro o di studio in breve tempo in bici, senza interferenza di traffico automobilistico. L’Olanda è senza dubbio un Paese all’avanguardia per il turismo green anche per la grande sicurezza che offre ai cicloturisti, che la percorrono.

 

Per informazioni visitate il sito www.holland.com