Ancora il ricordo dell’ultima edizione vivo in testa e via per una nuova sfida per il 2019. La Marche – London si ripresenta per il terzo anno con partenza programmata per l’ultima settimana di maggio 2019. La partenza avrà un significato importante visto che la cicloavventura partirà dal cuore della Regione Marche, da quei territori martoriati dal terremoto 2016 per dare un segno tangibile di rinascita, di resilienza, di ricostruzione e di turismo ecosostenibile legato appunto al cicloturismo. Tutto la “Marche – London 2019” è nel suo complesso un progetto di promozione, valorizzazione del cicloturismo e di informazione sulla sicurezza in bicicletta. E sarà ancora una volta MarcheBikeLife a sviluppare il progetto, che ha tra gli obiettivi principali quello di favorire la destagionalizzazione ed aumentare le presenze turistiche in Italia attraverso il turismo in bicicletta. Per raggiungere questo obiettivo sono state messe in campo una serie di azioni, come la creazione e la divulgazione di un’immagine unitaria dell’offerta turistica bike (Le Marche in bici), la creazione di un offerta sostenibile e competitiva, il collegamento in rete di tutti i percorsi, la creazione e la divulgazione dell’offerta bike tra le strutture ricettive e dei servizi, la creazione di un portale dedicato www.marchebikelife.com.

Non perderti questo:   La strada è dei bambini: a Berlino la strada del gioco


Lungo il percorso anche quest’anno verranno organizzati diversi convegni nelle città di Pesaro, Ferrra, Verona, Milano, Varese, Aigle, Dijon, Brighton e Londra. La long ride sarà di 2.100 Km, dalle Marche al centro di Londra, passando attraverso il cuore dell’Europa. Da piazza del Popolo di Ascoli Piceno verso la Gran Bretagna, salutando Milano e puntando oltre le Alpi per superare il Passo del Sempione e poi su, verso la grande “Avenue Verte” che collega il centro di Parigi alla City londinese.


Il percorso

Milano – Losanna – Djion – Parigi – Brighton e Londra. In totale 2100 km, 14 tappe, 4 nazioni attraversate, 6 città europee, 6 convegni a favore della Mobilità sostenibile, gemellaggi con le Città Bike Friendly attraversate, incontri dedicati alla promozione del territorio marchigiano, cene e degustazioni per la promozione delle eccellenze e dei prodotti tipici delle Marche. La “Bike Long Ride Marche – London” si concluderà con l’arrivo dei cicloambasciatori al Taste of London 2019 (una delle priù grandi rassegne di degustazione) a Regent’s Park dove verrà allestita “Casa Marche”. Inoltre verrà realizzato un format televisivo di tre puntate con il riassunto delle tappe poi trasmesso su SKY SPORT HD sul canale Outdor ICARUS.