E’ stato inaugurato a Berzo Inferiore in Valle Camonica, il museo “Il Velocipede – Museo storico della bicicletta”. Nei locali dell’antica palazzina ex sede del Municipio comunale ora sono custodite una serie di collezioni private con decine di mezzi d’epoca, con un corredo di grandi pannellature con rappresentano sia in maniera descrittiva che raffigurativa tutta l’evoluzione dei mezzi a due ruote, dalla nascita agli anni Ottanta del ventesimo secolo. Il progetto è nato dalla volontà di preservare la memoria storica attraverso le stesse fonti primarie raccolte, collezionate e rese fruibili a tutti gli interessati, ma soprattutto alle nuove generazioni anche attraverso un particolare percorso didattico predisposto all’interno dello stesso museo. Una storia antica quella della bicicletta che risale al genio di Leonardo, infatti nel “Codice Atlantico” si trova il primo disegno compiuto di un mezzo che possiamo definire una “bicicletta”, correva l’anno 1490. L’esposizione museale allestita dall’associazione Pedale Vintage, vede al piano terra ed al primo piano dell’edificio una sessantina di bici, dalla prima draisina realizzata dal barone tedesco Karl von Drais fino alle super leggere. Una stanza è stata dedicata a Mary Cressari, cinque volte campionessa italiana, primatista mondiale dell’ora, dei 5, 10, 20 e 100 chilometri.
https://www.pedalevintage.it/

Non perderti questo:   La classifica delle città più rispettose dell'ambiente