Si è svolta oggi l’edizione australiana della pedalata – che in Europa e Usa si corre ogni anno a giugno – si tiene alla fine della stagione estiva ma sempre con lo scopo di esporre pacificamente la vulnerabilità dei ciclisti. “As bare as you dare” (Più nudi che potete): con questo slogan migliaia di ciclisti hanno pedalato nudi per le strade di Melbourne.

Non perderti questo:   AIDA, l'Alta Italia da attraversare in bici

 

Creata nel 2004,la World Naked Bike Ride è un evento che si svolge in tutto il mondo, per sostenere i diritti del ciclista, protestare contro l’uso delle auto, il traffico, lo smog, e per sensibilizzare sui temi della sicurezza stradale, inquinamento, mobilità sostenibile e risparmio energetico

(foto: afp/Paul Crock)

LA REDAZIONE