Aderisce anche Viagginbici.com al flashbike per un fiume sano. La Tevere Bike si terrà domenica 21 giugno, tutti sulla ciclabile del Tevere, distanziati per rimanere in sicurezza ma uniti per riscoprire il valore del fiume della Capitale. La manifestazione è promossa dall’Associazione Tevere Day, con il patrocinio della Regione Lazio e la collaborazione del Sistema delle aree naturali protette regionali – www.parchilazio.it. Il 4 ottobre poi si terrà la seconda edizione del Tevere Day, un modo per dimostrare il grande desiderio di essere parte attiva per un Tevere tutelato, ecologico, vivibile.
Domenica, giorno del solstizio d’estate, alle 11.30 si organizzerà un flashbike a Castel San’Angelo, a testimoniare che si può ripartire e lo si può fare in sicurezza, in bici sì è naturalmente distanziati, e si ha la possibilità di godere delle bellezze del Tevere, attraversare la città, per ritornare a viverla in modo sano e consapevole. E la partecipazione non sarà solo in bici. Chiunque vorrà testimoniare la sua adesione lo potrà fare percorrendo, nelle ore e nel luogo che preferisce, le sponde del fiume a piedi, col monopattino, scendendo le acque in canoa o in imbarcazioni singole. Il colore della giornata, un modo per riconoscersi, sarà il bianco, il colore che racchiude tutte le tinte dello spettro luminoso e che, come significato, è agli antipodi del nero, quasi a voler tracciare un confine ideale tra il degrado e l’inizio di una fase vitale, nella rinnovata speranza per il futuro.