Hanno un nome difficile da pronunciare SCHLUTZKRAPFEN ma sono buonissimi e gustosi!

INGREDIENTI (4 PERSONE)
Per la pasta:
200 g di farina di segale
200 g di farina di grano
2 uova
3-4 cucchiai d’olio
100 ml d’acqua
sale

Per il ripieno:
200 g di spinaci
500 g di ricotta
1 cipolla piccola sale

Condimento:
100 g di burro
4 cucchiai di parmigiano grattugiato

Erba cipollina

 

PREPARAZIONE

Passate al setaccio le due farine e il sale. Formate con queste una fontana e al centro aggiungete le uova e l’olio.
Lavorate con le mani gli ingredienti e aggiungete man mano l’acqua fino ad ottenere un impasto elastico.

Mondate accuratamente gli spinaci, lavateli, asciugateli e poi tritateli. Sbucciate la cipolla, tagliatela fine e fatela soffriggere nel burro in un tegame. Unite gli spinaci e fate stufare per 5 minuti. Dopo versateli in un setaccio, spremendoli bene per togliere l’eccesso d’acqua.
Fate sgocciolare la ricotta in un setaccio, poi amalgamatela in una ciotola con gli spinaci. Aggiungete un po’ di sale.
Prendete la pasta e formatene un grosso rotolo, dal quale taglierete delle rondelle. Appiattitele con il mattarello fino ad ottenere una pasta alta 3 cm ca. Ritagliate con una forma rotonda (diametro 7 cm) i ravioli. Mettete sopra ogni raviolo 1/2 cucchiaini di spinaci e ricotta e chiudete a semicerchio, premendo bene i margini per evitare la fuoriuscita del ripieno. Portate a ebollizione in una pentola a fondo largo abbondante acqua salata e fatevi cuocere i ravioli per circa 5-10 minuti.
Fate fondere il burro in una padella. Scolate bene i ravioli e saltateli nella padella con il burro fuso e serviteli con il parmigiano grattugiato. Ornate con erba cipollina