RIVA DEL GARDA:

panorama ponaleCarne salada, sapori genuini ed eccellenze locali: nel primo weekend di novembre a Riva del Garda una full immersion tra gusto e tradizione. L’intero weekend sarà infatti dedicato all’ enogastronomia locale, prodotti di qualità “De.Co.”, per degustazioni di antiche ricette o nuove “rivisitazioni” .

Laboratori tematici (sia per adulti che per i più piccini), showcooking e dinner show.

Tra gli stand dei produttori locali  la carne salada potrà essere degustata cruda, a carpaccio o appena scottata su una piastra, meglio se accompagnata da un buon bicchiere di vino, della zona naturalmente. Non perdetevi anche il “girolio”, una tappa per apprezzare le molteplici sfaccettature di questo prezioso prodotto.

In contemporanea all’evento, nelle principali vie e piazze del centro storico di Riva del Garda, sabato e domenica si terrà il mercato biologico.

Per chi volesse approfittare e fare un giro in bici ecco i nostri il link al nostro sito con gli itinerari ALTO LAGO DI GARDA: IL SENTIERO DEL PONALE

info: gardatrentino.it

IMOLA:

Animazioni, spettacoli ed eventi condiranno le bontà messe in tavola da Baccanale, giunto alla 30* edizione, organizzato ad Imola per tre settimane (una in più rispetto alle precedenti edizioni), la città diventerà un palcoscenico popolato di: storici, chef, gastronomi, artisti e produttori, accomunati dal desiderio di trattare il cibo in modo nuovo.

“Chicchi, grani e farine” è il tema di questa edizione

Info: baccanaleimola.it

FOLIAGE:

In autunno la natura offre l’ultimo spettacolo dell’anno prima della neve: il congedo dalla bella stagione, l’ultimo spettacolo che la natura ci offre prima del freddo. IL FOLIAGE. E’ il periodo in cui le foglie si tingono di giallo e rosso, donando al paesaggio un’esplosione di colori caldi, una specie di chiusura del palcoscenico in grande stile.

Ecco alcune mete per vedere i foliage più spettacolari, alcuni incredibilmente a pochi passi da casa…

edit 100_2320-1

Colli Euganei (Pd): approfittando della vicinanza alla città di Padova e delle altrettanto meravigliose città murate di Montagnana, Este e Monselice, i Colli Euganei offrono in questa stagione lo spettacolo del FOLIAGE, a 10 minuti dalla città, ci si immerge in boschi di castagni e robinie, gli ellebori spuntano da sotto le foglie, i ruscelli ancora gorgogliano in attesa del “generale inverno”.

Potete raggiungere i Colli Euganei da Padova e città limitrofe con le piste ciclabili consultando il sito viagginbici.com DA PADOVA VERSO IL PARCO DEI COLLI EUGANEI IN PUNTA DI PEDALI ANELLO DEI COLLI EUGANEI II PARTE:LA VENDEMMIA TRA SACRO E PROFANO ABANO E MONTEGROTTO: LA FORZA DELLE TERME

colli euganei

Info: collieuganei.it

VALLE DEI MOCHENI (TN):

A 20 chilometri da Trento, la Valle dei Mocheni  (da Pergine Valsugana) è nota per essere un’isola linguistica di origine tedesca poco toccata dal turismo, ha saputo mantenere intatto il suo fascino ambientale tra praterie e boschi ed i  masi dall’architettura tradizionale.
Consigliato il Giro dei masi alti di Sant’Orsola. Si parte da questo paesino e, in un paio d’ore, si attraversa tra splendidi boschi, dove la natura va in scena!
Info: valledeimocheni.it