Viaggi in bicicletta di gruppo a Capodanno

Il cicloturista invernale che non cade in letargo è una specie protetta. Le mete che possono stuzzicare l’appetito di pedalate anche per il cenone di Capodanno spaziano dall’Italia all’Europa con prezzi accessibili. In alternativa si può sempre puntare al Centro America e brindare all’anno nuovo col rum cubano.

In Salento in libertà

capodanno in bici

A proporre un tour nel tacco d’Italia è VerdeNatura, che organizza il Capodanno in Puglia tra Lecce, Otranto e Gallipoli. In tutto 160 chilomteri divisi in tre tappe, con arrivo a Lecce il 30 dicembre e partenza il 3 gennaio. La notte del 31 sarà tra i fuochi d’artificio e i “pupi”, tradizionali sculture di cartapesta che vengono sparate e incendiate allo scoccare della mazzanotte per le strade del borgo salentino. La quota di partecipazione parte da 340 euro.

Info: http://www.verde-natura.it/

Brindisi a bordo di Ave Mariamantova in bici

Bici e barca tra Mantova e Verona per l’agenzia Girolibero. Per tre giorni in crociera tra Lombardia e Veneto, dal 31 dicembre al 2 gennaio, la quota è di 369 euro a persona, compreso il cenone e i biglietti di ingresso allo splendido Palazzo Te e alla Rassegna internazionale del Presepio nell’arte e nella tradizione a Verona. Si salpa dal porto di Valdaro, attraversando i canali fino al Mincio e i laghi attorno alla perla dei Gonzaga. Al Capodanno in barca è proposto un cenone in grande stile con fuochi artificiali sulle sponde del lago. E per cominciare alla grande il 2015 vi aspetta un treno fino alla città scaligera dove si trovano in esposizione 400 presepi dal mondo. Una soluzione romantica e tradizionale per passare le feste.

Il programma al sito http://www.girolibero.it/   

Paella e bici a Valencia

paella valenciana flickr

Mondobici vi porta in Spagna, nella città dell’archistar Santiago Calatrava. Ottima meta non solo per l’architettura e l’interessante panorama gastronomico – siamo nella città della paella, what else? -, ma anche per il record di sole: in media oltre 300 giorni l’anno. La partenza è prevista per il 30 dicembre, il ritorno è il 3 gennaio.

Non perderti questo:   Ischia: il fascino di un'isola tutta da scoprire

Per godere di un clima mediterraneo e una città verde, moderna e internazionale, sempre più proiettata sui giovani, questa è la destinazione ideale. Qui, per brindare al nuovo anno, provate l’agua de Valencia, il cocktail ideato dal pittore galiziano Constante Gil al Café Madrid.

Contatti su http://www.mondobici.it/

Mercatini di Natale in Alto Adige

brunico in biciFreddo e magia in Alto Adige con i mercatini di Natale. Ma per chi avrà il coraggio di osare c’è il wellness altoatesino come imperdibile dulcis in fundo. Oltre ai numerosi sport invernali che offre il Sud Tirolo, al Plan de Corones durante le feste natalizie organizzano escursioni, ciaspolate, tornei di birilli su ghiaccio e pattinaggio. Muoversi in queste zone è molto agevole sia con gli sci che con le biciclette grazie al trasporto ferroviario impeccabile. Tra San Candido, Brunico, Bressanone e i loro mercatini caratteristici è possibile spostarsi senza difficoltà e procedere su due ruote alternando relax e attività fisica. Dopo una giornata di fatiche i centri benessere con saune, bagni turchi, color e aroma-terapia sono disseminati per l’intera provincia e pronti ad accogliervi. Consigliate per accoglienza e rapporto qualità-prezzo la Cron4 di Riscone, con 16 tipi di saune, e la Cascade, a Campo Tures.

Per alloggi bike friendly: www.bikehotels.it

Ciclisti dei Caraibi

cuba in bicicletta

Scappare dall’inverno in direzione Cuba è un’opzione più impegnativa. La trovate nel carnet di Zeppelin, che propone bike tour dell’arcipelago americano a partire da 1950 euro per 10 giorni e 8 notti. Dal 29 dicembre al 7 gennaio ce ne sono di posti da vedere.

La Havana, la regione del tabacco Pinar del Rio, la Valle di Viñales e la Cueva de los Portales sono solo alcune tappe per iniziare a conoscere questo straordinario lembo di terra nell’Atlantico.

La partenza è da Milano Malpensa con scalo a Madrid.

Per informazioni: http://www.zeppelin.it/

Silvia Ricciardi