Ha lontani natali l’Adler Spa Resort Dolomiti, della collezione Luxury Bike Hotels (LBH), infatti accoglie i propri ospiti in un ambiente raffinato e familiare sin dal 1810, coniugando fascino del passato ed innovazione contemporanea. La Val Gardena ed Ortisei regalano meraviglie naturali che si apprezzano ancora di più se si godono dal grande parco privato di 9.000 mq dell’Adler, situato in una splendida posizione panoramica nel centro di Ortisei. In due parole esclusività e comodità, adatto a molteplici attività sportive e turistiche, punto di partenza per escursioni di tutti i tipi. In particolare per i ciclisti propone tutti i giorni da maggio ad ottobre escursioni guidate in bici, le gite sono tutte incluse, come anche il noleggio delle biciclette elettriche e mountain bike.


Benessere e sport nel cuore delle Dolomiti

La struttura è dotata del più grande (3.500 mq) e suggestivo centro benessere delle Dolomiti con esclusiva e pluripremiata Spa: piscine interne ed esterne riscaldate, saune, bagni di fieno e bagni di vapore. Si possono fare le lezioni yoga in preparazione alle attività sportive. Elemento altrettanto importante è la cucina, l’offerta gastronomica è unica. Ci sono proposte di qualità per ogni gusto ed esigenza alimentare, le creazioni vedono l’impiego di prodotti stagionali, preferibilmente di provenienza locale. Il Resort è dotato di tutte le attenzioni per i ciclisti, dalla stanza delle biciclette ai menù sport, dalla ricarica elettrica al massaggio sportivo.


Percorsi in bici

Panorama Santa Cristina (e-bike) – 28 chilometri: si caricano le bici sulla cabinovia dell’Alpe di Siusi e si raggiunge la stazione a monte, a circa 2.000 metri con vista sulle Dolomiti (Scillia, Denti di Cavallo, Sassopiatto e Sassolungo). Da qui una facile discesa su gravel poi asfalto sulla strada verso Saltria per raggiungere la Malga Rauchhütte e Saltria. Da qui si sale verso Monte Pana e si arriva alla pista ciclabile lungo la vecchia ferrovia raggiungendo La Pozza e rientrare finendo il loop.
Mtb official (MTB) – 30 chilometri: è un itinerario impegnativo per un percorso sviluppato nel lato soleggiato della Val Gardena accanto al Parco Naturale Puez Odle con trail panoramico dal Saceda al Rifugio Firenze.
Adler – Isarco (bici da strada) – 121 chilometri: un percorso in strade poco trafficate e panoramiche. Fiancheggiando il Parco Naturale Sciliar- Catenaccioin direzione Bolzano si arriva a Prato Isarco per poi risalire sulla ciclabile verso nord e pedalare fino a Bressanone. Qui si lascia la ciclabile percorrendo una strada panoramica leggermente in salita fino a Volturno – Feidthurns, per poi riprendere, dopo Chiusa, la ciclabile della Vall’Isarco per arrivare a Ponte Gardena dove si deve affrontare una salita impegnativa.