#Fiandreinbici

Quando pianifichiamo una vacanza desideriamo che tutto sia perfetto. Abbiamo pedalato per Voi nelle Fiandre e possiamo con sicurezza dirvi che è un viaggio adatto anche alle famiglie, se si esclude la parte dei famosi “muri”.

gruppo di ciclisti a gent

gruppo di ciclisti a gent

E’ una Regione ricca di storia e atmosfera Le piccole e grandi città delle Fiandre hanno un sapore unico: Gent, Bruges, Anversa, Ostenda e Kortrjik, per citare le più belle, sono a misura di bicicletta così come le ciclabili che le collegano. I beghinaggi, le cattedrali, i castelli, i musei e le case con le facciate che sembrano antichi merletti …Imperdibile una pedalata al chiaro di luna nel cuore di Gent: grazie ad una cura quasi maniacale dell’illuminazione, vi sembrerà di vivere in una dimensione quasi onirica. Il gioco delle luci nell’acqua favorisce ancora di più questa illusione perché fa apparire Gent come un dipinto ricco di chiaroscuri tipici della famosa scuola fiamminga.

fiandreinbici

fiandreinbici

Il famoso  sistema di nodi, molto ben segnalato, che corrisponde più o meno ai nostri sentieri numerati in montagna rende tutto più facile. Mappa alla mano vi basterà decidere il percorso, segnarvi il numero dei nodi e il gioco è fatto.

Guardando la Mappa vi sembrerà di vedere come un ricamo di rete di ciclabili i cui nodi sono gli incroci: questo vi permette di modulare la vostra vacanza giorno per giorno a seconda delle necessità o dei vostri desideri.

Per noi è stata una piacevole scoperta: se amate pedalare e degustare è la vacanza che fa per Voi. Siete amanti del cioccolato? Volete scoprire birre artigianali dai sapori più particolari? Queste e molte altre risposte le potrete trovare proprio pedalando in questa terra ricca e generosa. La cucina è all’altezza di un confronto con la più nota francese: se amate le pietanze piccanti tuffatevi su quelle “diabolic” se invece vi solleticano le papille gustative i profumatissimi brasati scegliete i Gentse Stoverij piuttosto che un saporitissimo pollo Ghent Waterzooi. Irresistibile anche il richiamo delle patatine del mitico Philip che ha un chiosco frequentatissimo fuori dal Mercato della Carne di Gent.

 

gent in bicicletta

gent in bicicletta

 

E’ una vacanza in bicicletta adatta anche alle famiglie con bambini. Ovviamente esclusi i noti muri di pavè delle colline fiamminghe, i percorsi sono pianeggianti.

Mano a mano che ci si allontana dai centri abitati i condomini si trasformano in spettacolari villette caratterizzate da grandi e molteplici finestroni senza tende che consentono di far attraversare lo sguardo da parte a parte, di entrare e guardare come scorre la vita all’interno, fino a far  atterrare magicamente lo sguardo nei perfetti giardini dove quasi sempre a fare da guardiano c’è un simpatico nano della collezione di “Amelie”. Poi qualche bosco di pianura si alterna a campi coltivati quasi a a non voler far abituare troppo l’occhio. Ad addolcire e scandire il ritmo della pedalata sono i tanti rivoli, fiumiciattoli o canali che la ciclabile spesso ci impone di seguire. Il loro attraversamento è agevole grazie a delle zattere con un facile sistema a fune che si azionano manualmente.

pedalare nelle fiandre

Nelle Fiandre tutto è a misura di bicicletta. In ogni città avete la possibilità di scegliere e il bed and bike che fa al caso vostro. Vi noleggeranno la bicicletta o vi aiuteranno a farlo, vi spiegheranno tutto quello che dovete sapere per trascorrere in tutta tranquillità una vacanza in bicicletta nelle Fiandre.

Tutte le altre informazioni le potete trovare su www.turismofiandre.it 

Non perderti questo:   Lago di Costanza: tre Paesi per tante occasioni di divertimento