bicicletta costa smeralda

Un viaggio in Sardegna tutto barca e bicicletta

Un viaggio tra bianchissime spiagge di sabbia candida, rocce granitiche dalle spettacolari forme e un mare cristallino dal colore verde smeraldo alla ricerca dei tesori naturali, storici e archeologici della Sardegna e della Costa Smeralda.

mare di sardegna in bici

Una crociera su un veliero antico, un’imbarcazione in legno comoda ed elegante che permette di intervallare la rilassante navigazione a bordo del caicco turco con escursioni in bicicletta sulla terraferma per conoscere e gustare le meraviglie della costa e dell’entroterra.

caicco e bicicletta

La gentilezza e l’ospitalità del popolo sardo, i sapori delle varie specialità regionali, il profumo delle pinete, i vivi colori del mare, del cielo e della natura contribuiscono a raggiungere un beneficio fisico e psicologico che nessun altro tipo di vacanza può dare.

tour in bici sardegna

E’ un viaggio attivo ed ecologico nel rispetto della natura che mostra la Sardegna da un punto di vista diverso dal solito: dal mare e dalla bicicletta accompagnati dal cinguettio degli uccelli, dal fruscio delle piante mosse dal maestrale, dal gorgogliare delle onde del mare che s’infrangono sulle rocce, dal profumo della macchia mediterranea e dalle carezze della brezza durante le pedalate.

bicicletta costa smeralda

Alla fine della settimana di vacanza in bicicletta si avrà la sensazione di un giovamento generale del fisico e della psiche, perché pedalare fa bene al cuore, la frequenza cardiaca diminuisce e anche la pressione si abbassa, migliora la circolazione venosa e linfatica a livello degli arti inferiori, si tonificano i muscoli senza ingrossarli, inoltre mentre si pedala nel meraviglioso contesto della Costa Smeralda, la mente viaggia libera e questo porta notevoli benefici psicologici oltre a quelli fisici. La bicicletta in Sardegna è considerata il miglior antistress e anti-ipertensivo naturale.

costa smeralda

Il percorso è un saliscendi continuo senza difficoltà altimetriche, lungo strade secondarie poco trafficate, durante una stagione con temperatura mite. Ad ogni angolo c’è qualche cosa da vedere e la fatica è attenuata dalla bellezza selvaggia e romantica del paesaggio.

Durante le pause giornaliere si visitano gli antichi siti archeologici della civiltà nuraghe, le antiche fortezze conservate nelle isole dell’arcipelago de La Maddalena, la casa del nostro eroe Garibaldi a Caprera, località famose come Porto Cervo e Porto Rotondo, le enormi rocce granitiche scolpite dal vento e dal mare… tutto accompagnato da panorami mozzafiato.

pedalare in sardegna

Un viaggio e crociera che resterà per sempre nella mente e nel cuore, perché è una vacanza al completo che stimola tutti i sensi, senza escludere le prelibatezze e le specialità sarde a bordo del caicco!

Per reperire tutte le informazioni del viaggio e la prossima partenza: Simonetta Bike Tours

Reportage Sara De Cesare