Bike to Work day, andare al lavoro in bicicletta e settimana mobilità sostenibile.

Incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo e salutare per lo stile di vita. Se ne discuterà nella settimana della mobilità sostenibile in tutta Europa.

Barbara Degani_0027“Our streets, our choice” è lo slogan dell’edizione 2014, che si terrà dal 16 al 22 settembre.  Uno slogan che vuole diffondere consapevolezza sul legame tra le scelte di mobilità – e quindi il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico delle città – e una migliore fruizione degli spazi urbani. Un’occasione per i Comuni, le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa per promuovere la diffusione della mobilità sostenibile e la qualità della vita, presentare proposte alternative e sostenibili per i cittadini e ottenere da loro un feedback utile. Così ha dichiarato il Sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani.

Uno dei temi che più appassionano sono quelli legati al mondo del lavoro. Il Bike 2 work day è un appuntamento importante.Se ne discuterà in un convegno organizzato dalla Fiab il 18 settembre presente Giulietta Pagliaccio, il Presidente.

Gli eventi

Sarà Roma, la città eterna meta del turismo internazionale, la sede della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, con le iniziative a due ruote promosse dal 16 al 22 settembre 2014 sul tema “Our streets, our choice”, fra cui il “Bike 2 Work Day”, in programma giovedì 18 Settembre, con partenza all’altezza della Ciclabile Laurentina, angolo Ciclabile Colombo. L’iniziativa, che parte alle ore 8.00 e avrà termine alle ore 9.30 circa, è dedicata a chi sceglie di andare al lavoro in biciclettai in compagnia di altri ciclisti, lungo percorsi concordati per raggiungere il proprio posto di lavoro.

Non perderti questo:   Viagginbici e Cotto e mangiato, percorsi d'autore in bici

bike to work

Nel punto di ritrovo indicato in precedenza sarà presente la Energizer Station, una bici carica di succhi, caffè e cornetti, per offrire un’allegra colazione insieme ad una guida sui principali art. del CdS che riguardano diritti e doveri dei ciclisti. Scopo dell’evento è aiutare coloro che vorrebbero usare la bici per gli spostamenti quotidiani ma ha timore di iniziare, facendogli scoprire che può sfruttare le seppur poche ma utili piste ciclabili. Si precisa, a quanti volessero partecipare, che la proposta è auto-organizzata e autogestita e che non è richiesta alcuna iscrizione né il versamento di alcuna quota associativa.

Venerdì 22 settembre presso il circolo sportivo della Banca Nazionale del Lavoro di via Marco Polo si terrà un incontro di presentazione delle Best Practies nell’ambito del Mobility Management patrocinato dall’Assessorato delle Politiche della Mobilità. Tale incontro ha come mission la diffusione della cultura del Mobility Management al fine di avvicinare nuove aziende/enti al mondo.

La redazione