Comosbike a Verona

Il fine settimana in arrivo sarà davvero molto intenso per gli appassionati delle due ruote. Prima di tutto l’evento dell’anno a cui non mancheremo per nulla al mondo, il CosmoBike Show, il Festival della bici che apre la stagione ciclistica, a Veronafiere dal 15 al 16 febbraio. Tanti ospiti, talk, spettacoli, personaggi dello sport ci aspettano in una due giorni di divertimento puro. Oltre 180 marchi tra i brand più importanti, mettono in mostra le loro ultime novità che in una pista indoor, al padiglione 10, possono essere testate. www.cosmobikeshow.com

Ciclobby a Milano

Nel resto d’Italia, invece, si pedala senza sosta, tra gare e giri lenti sulle due ruote. Protagonista indiscussa di questa domenica il Ciclobby di Milano, sempre molto attivo in fatto di appuntamenti “ciclistici”. Il primo tour aperto alla cittadinanza è quello da Milano a Sant’Angelo e ritorno: un vero e proprio giro primaverile nelle campagne del parco sud del capoluogo lombardo. Si parte alle 9,00 da Milano Corvetto. Si tratta di un percorso in pianura, circa 100 km, per chi non vuole fare imprese ma solo divertirsi in compagnia. https://www.fiabmilano.it/calendario/2020/02/16/da-milano-a-sant-angelo-e-ritorno

Randonnèe Mirando

Partirà sempre da Milano la Mirando, una randonnée: non si tratta di una gara, alla fine non c’è una classifica. L’obiettivo è finire il percorso nel tempo prefissato dopo aver passato i controlli posti lungo il cammino. La Mirando si svolge su due tracciati: uno di 60 km e uno di 100 km. Il ritrovo è domenica 16 alla stazione di Bologna alle 5,00 per prendere il treno delle 5,28. Arrivati a Milano si andrà in bici in zona Navigli per raggiungere l’alzaia del Naviglio Pavese a ritirare il pacco gara. Da qui prenderà il via la pedalata tra le 9,00 e le 9,30. Si correrà insieme alla velocità del più lento con l’obiettivo di arrivare entro le 14,30 per prendere il treno per Bologna delle 15,20 con arrivo alle 18,10. www.mirandomilano.it

Pedalando con il delitto

A Torino domenica 16 appuntamento con il brivido con “Pedalando con il delitto”. Si andrà alla scoperta di vecchi fatti di cronaca nera avvenuti a Torino e ormai dimenticati, godendo degli scorci invernali della città e percorrendo, per quanto possibile, le piste ciclabili. Appuntamento alle 9,00 in piazza Castello. https://www.biciedintorni.it/wordpress/pedalate/ Vi ricordiamo, seppur con anticipo, un altro appuntamento, del 19 febbraio, sempre a Torino: la Matinèe ciclistica, alla scoperta della toponomastica al femminile di Torino. Per info www.andiamoinbici.it/show/le-vie-en-rose

Costa dei Delfini

Tutti a Termoli per il quinto trofeo Costa dei Delfini: si tratta di una gara ciclistica amatoriale su un circuito pianeggiante di 5 km a giro da ripetere. Ci si ritrova alle 7,30 al Nucleo Industriale di Termoli. www.csainciclismo.it/prossime-gare/2237-5-trofeo-costa-dei-delfini

Carnevale a Reggio Emilia

Si esce in mountain bike domenica a Reggio Emilia per festeggiare insieme il Carnevale. La Slowbike di Carnevale consiste in 35 km lungo la ciclabile del fiume Secchia attraversando strade secondarie asfaltate. Il ritrovo è  alle ore 8,45 al parcheggio scuole elementari di Sant’Antonino di Casalgrande. L’uscita è aperta a tutti e gratuita. www.newbike.it/slowbike-di-carnevale-domenica-16-febbraio-2020/


San Valentino di bici

Torna “San Valentino in Bici”, un San Valentino romantico e allo stesso tempo insolito e innovativo nello stile di Biketour Napoli che, ormai da cinque anni, organizza nel giorno degli innamorati per eccellenza, un tour in tandem o con bici “baciate”. Si parte sabato alle 19,30 dalla Bicycle House e il tour attraverserà i luoghi più romantici della città, dal Castel dell’Ovo al lungomare Caracciolo, Piazza Plebiscito, alla fontana degli innamorati, intrecciando i luoghi con le storie d’amore più particolari. Sarà un percorso alla portata di tutti e durerà circa tre ore. www.facebook.com/events/611424569401285/