Se il buongiorno si vede dal mattino, la prima edizione di Cosmo Bike Show, la fiera internazionale della bicicletta che ospita Verona dall’11 al 14 Settembre, sarà un grande successo. Lo è già sulla carta e a parlare sono i numeri

  •  oltre 500 aziende (estere da Olanda, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Cina)
  • 4 padiglioni occupati
  • 40mila metri quadrati espositivi (lordi)
  • 20mila metri quadrati di aree prova esterne
  • 30 convegni e seminari tecnici

“Una fiera che, prima di tutto nasce da e fa leva sulla passione, che mette al centro gli interessi e le esigenze del ciclista e delle aziende.

Passione, infatti è oggi, sempre più, la cifra del successo anche nel mercato fieristico e CosmoBike Show si inserisce perfettamente in questo filone che Verona oggi presidia già con Fieracavalli, Motor Bike Expo, Verona Legend Cars, Model Expo Italy e Art Verona”. Ha dichiarato un entusiasta Ettore Riello Presidente di VeronaFiere

“Vogliamo puntare sul cicloturismo – ha dichiarato Paolo Coin anima e ideatore di Cosmo Bike Show-  altra grande area tematica: in Italia è un settore che ha un potenziale fatturato (inespresso) di 3,2 miliardi di euro. Per questo CosmoBike Tourism presenta al pubblico le migliori proposte in fatto di itinerari e pacchetti a misura di bici offerti da Enti, alberghi, agriturismi e consorzi di promozione del turismo.

Non perderti questo:   La storia della bici al Museo della figurina

Sempre in questa direzione, va l’iniziativa dell’Italian Green Road Award che a Cosmobike premia e valorizza quei luoghi unici dell’Italia visitabili solo o prevalentemente in sella ad una bici. Domani scoprire mo i vincitori che verranno premiati sabato 12 alle 11 durante la cerimonia inaugurale”.

Il giorno 11 sarà la giornata dedicata al DEMO DAY tutta alle Torricelle. Ma anche la Fiera al suo interno ha una pista allestita per chi vorrà cimentarsi e provare alcuni prodotti.

Infine Cosmobike Show è anche spettacolo ed emozioni che alimentano la passione per le due ruote a pedali. All’inaugurazione di sabato avremo il saluto di Francesco Moser, campione del mondo e vincitore del Giro nel 1984; nel pomeriggio sarà la volta del campione Vittorio Brumotti, volto noto della tv che si esibirà in uno spettacolo di bike trial, mentre Alessandro Barbero e Paolo Pool Patrizi animeranno per quattro giorni la fiera con esibizioni delle loro specialità: freestyle BMX e bike trial.

Tutte le info sul sito www.cosmobikeshow.com

La redazione