Eurobike a Friedrichshafen: le nuove tendenze nel futuro della bicicletta

Dopo il Demo Day, giornata piovosa nella quale potevano essere provate le biciclette che verranno immesse nel mercato nel prossimo futuro, Eurobike ha festeggiato con un grande Party di inizio. Grande affluenza di pubblico sul Lago di Costanza per una Fiera che racconta il futuro delle due ruote

demo day

E-Bike

Quest’anno sono state vendute le prime biciclette elettriche da corsa, per il 2015 si prevede che il numero di modelli di mountain bike con motore elettrico continuerà ad aumentare. I visitatori della fiera della bicicletta vedranno numerose biciclette offroad a sospensione integrale e con pedalata assistita elettrica che grazie al loro peso limitato, alla loro potente meccanica e al loro allestimento di alta qualità non hanno paura neanche di difficili tracciati.

Chi vuole essere il primo a conoscere le nuove tendenze del settore delle e-bike non potrà fare a meno anche quest’anno di recarsi dal 27 al 30 agosto a Friedrichshafen. Anche alla presente edizione saranno presenti oltre 1280 espositori provenienti da 54 paesi con le loro novità della prossima stagione e-bike.

Con SCOTT mai più escoriazioni!

Per fortuna la maggior parte delle cadute dalla moto o dalla bicicletta si risolve senza gravi conseguenze, tuttavia le escoriazioni causate dall’asfalto o dalla ghiaia sono parecchio frequenti. Chi ha già subito una volta questo tipo di lesioni sulle cosce sa quanto siano dolorose e quanto sia lunga la guarigione. La ditta Scott che produce accessori per moto e biciclette ha creato con Schoeller, specialista nella produzione di fibre speciali, la nuova tecnologia ITP ProTec, grazie alla quale queste lesioni saranno in futuro notevolmente alleviate. Ciò viene reso possibile dall’uso nel tessuto di fibre al carbonio antistrappo, dotate inoltre di print ceramici a prova di attrito.

Non perderti questo:   Valle d'Aosta: alla ricerca di un mondiale su due ruote

651_EUROBIKE2013-77a7212fe89910b0a87cfbfc1dfef145

 

SUGOI: persone trasformate in luci

Di giorno gli indumenti della nuova linea Zap del produttore canadese Sugoi non si distinguono dal normale abbigliamento di alta qualità per appassionati delle due ruote. Ma è di notte che le giacche, i guanti e i copriscarpe mostrano le qualità in loro insite: il materiale “Pixel” è molto riflettente grazie all’uso del vetro. Gli indumenti che di giorno sono, a scelta, di colore rosso, giallo o nero, quando imbrunisce o al buio, anche con solo una debole luce, si trasformano in punti luce.

La redazione