Il 24 febbraio è fissato l’appuntamento con la 21° edizione della Granfondo Internazionale Laigueglia. Le temperature a fine febbraio sulla costa ligure sono già miti con qualche sprazzo di primavera. Sarà quindi piacevole iniziare il periodo di gare con magari qualche apparizione di seppur timido ma caldo sole.
La manifestazione ligure sarà la gara di apertura del circuito Formula Bici, il primo grande appuntamento della stagione delle granfondo. Prima gara dopo l’inverno questa Granfondo presenta sul proprio percorso tante salite brevi, che renderanno la gara ancora più divertente. 113 km, 1.667 metri di ascesa e 1.512 di discesa, 500 metri di altimetria massima. Colla Micheri sarà l’ultima salita di un tracciato che non presenta una vera e propria pianura, come avviene normalmente nella geografia del territorio ligure. Sono previsti tre ristori in località Onzo (km 45), Ligo (km 67), Testico (aperitivo – km 84).


Il 2019 ciclistico di Laigueglia sarà tutto importante e ricco di significato: la località ligure oltre ad ospitare l’apertura della stagione delle granfondo, organizzerà anche la chiusura della stagione del Gs Alpi, con la novità della Granfondo La Rosa che si svolgerà il 6 ottobre e che sarà aperta alle sole donne. Quest’ultima gara fino allo scorso anno era una cicloturistica “in rosa” ed ora è diventata una vera e propria Granfondo al femminile, valevole come campionato nazionale di ciclismo femminile. Per la gara di ottobre è previsto un percorso unico di 89 km.
In entrambe le occasioni verrà proposto l’happy hour del Testico, a circa 20 km dal traguardo. I partecipanti potranno godere di un ristoro a base di vini locali e di altre sfiziosità da degustare prima di tagliare il traguardo di Laigueglia, dove li attende il pasta party finale.

Non perderti questo:   Presentata la quinta edizione del premio Igraw a Milano

Le iscrizioni alla Granfondo Internazionale Laigueglia sono già aperte, e fino al 19 gennaio è possibile aderire alla quota agevolata di 40 euro.

www.granfondolaigueglia.it
www.gsalpi.com/larosa