Un viaggio in bici nelle Marche per riscoprire una terra meravigliosa a pochi mesi dal terremoto e tracciare nuovi itinerari (ciclo)turistici.

Jemo! Un progetto di MarcheBikeLife

Viagginbici.com ha deciso di sposare, come media partner, l’iniziativa di Mauro Fumagalli di Marchebikelife che accenderà i riflettori  sui tanti percorsi che in bicicletta possono portare a conoscere una Regione bellissima e ricca di tesori che soprattutto la bici potrà valorizzare.

Ecco il racconto dei ragazzi di MarcheBikeLife:

“Belforte del Chienti, 15 dicembre 2016, ore 8. Segnatevi luogo, data e orario. È il momento in cui partirà Jemo! la nostra ciclospedizione che ci porterà a percorrere in bicicletta alcune delle più belle strade delle Marche, proprio nelle zone colpite dal terremoto nei mesi di agosto e ottobre.

Se siete appassionati di ciclismo o se avete semplicemente una bici, siete tutti invitati a unirvi a noi e ad accompagnarci per i primi chilometri della nostra avventura verso le zone dell’entroterra marchigiano.

“Jemo!” in dialetto marchigiano significa “Andiamo!”. È il nostro grido, il nostro incitamento. È un messaggio di speranza che vogliamo lanciare dalle sella delle nostre biciclette per augurare al popolo marchigiano di ripartire più forte che mai.

La nostra ciclo-spedizione è composta da tre ciclo-reporter (Mauro Fumagalli, Silla Gambardella, Monica Palloni), due fotografi (Monica Palloni e Francesco Russo), un videomaker  (Donato Bianco) e un membro della logistica (Mauro Puggini). Racconteremo l’Arte, la Cultura, le Tradizioni e la Natura incontaminata di un territorio oggi ferito dal terremoto.  Raccoglieremo immagini, storie, esperienze, drammi, speranze, curiosità, prospettive e progetti futuri.

Il progetto sarà diviso in tre sessioni: invernale (dicembre 2016), primaverile (marzo 2017) ed estiva (giugno 2017).

Dal centro di Belforte del Chienti partirà la ciclo-spedizione invernale.

Sessione invernale (15-18 Dicembre 2016)

Pedaleremo proprio a ridosso delle festività natalizia. Il Natale è il momento in cui le famiglie si raccolgono intorno al focolare domestico e tirano il bilancio dell’anno appena concluso. Allo stesso modo, la nostra sessione invernale servirà per conoscere  da vicino quello che è avvenuto dopo il dramma del terremoto. Chi è rimasto nella propria terra? Chi è già pronto per ripartire con la propria attività? Lo scopo di questa prima ciclo-spedizione è quella di offrire una fotografia della realtà marchigiana a pochi mesi dal sisma. Incontreremo gli imprenditori locali ma anche le persone comuni che non hanno voluto allontanarsi dalle loro radici.

Sessione Primaverile (Marzo 2017)

La primavera è la stagione della rinascita, della nuova fioritura. E così il nostro auspicio per questa seconda spedizione è quello di potere dare voce e visibilità a tutte quelle realtà marchigiane che in questi mesi sono riuscite a ripartire più forti che mai.

In sella alle nostre bici, ridisegneremo nuovi percorsicicloturistici con l’obiettivo di farli diventare itinerari permanenti. La bici, che da sempre è sinonimo di libertà e mezzo di pace, sarà il nostro strumento per (ri)scoprire questa regione meravigliosa.

Sessione Estiva (Giugno 2017)

In estate è giunto il tempo di raccogliere i frutti. E così “Jemo!” si ripropone per quest’ultima sessione l’obiettivo di organizzare un primo Educational Tour in bicicletta con un gruppo di giornalisti e cicloturisti che pedaleranno con noi nelle zone colpite dal terremoto. Con l’augurio (e la certezza) che la realtà da raccontare sia ricca di speranza verso il futuro.

In tv e in libreria

Il progetto “Jemo! – La ruota non trema mai” diventerà un documentario televisivo diviso in due puntate che verrà trasmesso su Sky Sport HD – Icarus 2.0.

Inoltre verrà realizzato un libro che, oltre a narrare lo svolgimento quotidiano della ciclo-spedizione, raccoglierà foto, notizie utili, nuovi itinerari turistici e ciclo-turistici e illustrerà, in collaborazione con i vari distretti produttivi, la nuova filosofia turistica di un territorio dalle mille risorse. Il libro sarà distribuito presso le librerie italiane a seguito di una serie di convegni, conferenze stampa e presentazioni nei più importanti Bike Cafè italiani ed europei (Roma, Milano e Londra). Il ricavato verrà devoluto alle popolazioni terremotate con l’obiettivo di contribuire alla costruzione di un centro ludico per i bambini delle zone colpite dal sisma.

Verranno inoltre realizzate mostre fotografiche e ciclo-racconti presso alcune fototeche nazionali.

Chi siamo

  • 3 ciclo-reporter: Mauro Fumagalli, Silla Gambardella e Monica Palloni;
  • 2 fotografi: Monica Palloni e Francesco Russo;
  • 1 videomaker:Donato Bianco
  • 1 responsabili logistica: Mauro Puggini e

I nostri partner istituzionali

Unione Montana dei Monti Azzurri

Copagri

Confindustra Macerata

 

I nostri partner tecnici

Cinelli

Ferrino

Rapha

Delta Motors

La Dimora del Sole

 

Area Comunicazione

Sky Sport HD (televisione, video)

Viagginbici.com

Empix Multimedia Srl (internet, multimedia) Scriverepercomunicare.it (ufficio stampa)

Monica Palloni e Francesco Russo (fotografia)

Marchebikelife