Cosa troverai in questo articolo:

Anche se il tempo sembra quello di un inverno pieno, dal 21 marzo inizia la primavera. E con la stagione più “clemente” alle porte è in arrivo anche la

quarta giornata nazionale “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta”, promossa dalla FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

Un’iniziativa all’insegna del divertimento, della salute e dell’ambiente dedicata a bambini e ragazzi ma anche i genitori.

tutti a scuola a piedi o in bici FIAB

Mercoledì 21 marzo la FIAB invita i genitori a lasciare l’auto a casa e percorrere con i propri figli il tragitto fino a scuola passeggiando o pedalando.

L’obiettivo è scoprire insieme che un nuovo tipo di mobilità non solo è possibile e auspicabile, ma anche tanto divertente.

“Negli ultimi anni l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani in città è cresciuto – spiega Giulietta Pagliaccio, presidente FIAB. – Grazie a questo modello di mobilità sostenibile è possibile fare del bene sia alla propria salute sia al nostro pianeta. E sviluppare questo tipo di sensibilità fin da piccoli è un valore davvero prezioso. A questo si aggiunge l’entrata in vigore della nuova Legge Quadro sulla mobilità ciclistica, che riconosce (finalmente) la bicicletta come un vero mezzo di trasporto al pari degli altri e ne promuove l’uso in ambito urbano, turistico e ricreativo”.

tutti a scuola a piedi o in bici FIAB

L’iniziativa del 21 marzo vuole essere quindi, la porta d’accesso per la diffusione capillare del Bike to School o dei PediBus, per far in modo che queste esperienze diventino un appuntamento quotidiano da vivere insieme.

Chi lo desidera, può postare una foto, un pensiero o un video della propria esperienza su #tuttiascuolaapiedioninbicicletta sulla pagina www.facebook.com/Bimbimbici/.

Conto alla rovescia anche per un altro imperdibile appuntamento.

Domenica 13 maggio edizione 2018 di Bimbimbici, la ormai tradizionale pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane.

Una manifestazione che FIAB promuove da quasi vent’anni nella seconda domenica di maggio, per diffondere l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi.

Confermato lo slogan Bimbimbici “la nuova fiaba della bicicletta” e il tema dei supereroi lanciato lo scorso anno. Un universo fantastico dove la bicicletta non è un mezzo qualunque ma può vantare molti superpoteri: non inquina, non fa rumore, non occupa tutto lo spazio delle auto e sa rendere le persone più allegre…

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.bimbimbici.it – Pagine Facebook: www.facebook.com/Bimbimbici/. Photo credit Claudio Pasero.