GALLINA PADOVANA non è solo un modo di dire ma anche una varietà di pollame eccellente che può essere accompagnata da un’insalata. E’ un piatto da preparare in ogni stagione, anche se la sua morte è proprio l’Estate. Si prepara facilmente, l’unica accortezza, se si vuole essere fedeli al detto, è di acquistare proprio una gallina di Polverara in provincia di Padova!

INGREDIENTI

1 gallina padovana

1 cipolla

chiodi di garofano

1 sedano

1 carota

alloro

aglio

PER L’INSALATA usare la Valeriana o Songino

50 g di uvetta sultanina

pinoli

olio extra vergine d’oliva

sale

succo di limone

PREPARAZIONE

Mettete in ammollo in una tazza di acqua tiepida o nel vino bianco l’uvetta sultanina. In una pentola con almeno 3 litri d’acqua, mettete la gallina perfettamente pulita ed eviscerata con il sedano, la carota, la cipolla, l’alloro e l’aglio e portate ad ebollizione. Fate cuocere la gallina fino a che sarà tenera poi spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare nel suo brodo.

Intanto pulite la Valeriana. Quando la gallina si sarà raffreddata disossatela e sfilettate la carne. Su di un piatto unite l’insalata, la polpa di gallina, i pinoli, l’uvetta e condite con la vinaigrette ottenuta mescolando succo di limone, olio e sale.

Una variante per il condimento è la mostarda vicentina mescolata con olio e sale.